Attualmente i nostri fornitori non consentono di versare il deposito cauzionale in maniera differente dall'autorizzare lo stesso su carta di credito finanziaria (con i numeri in rilievo ed emessa da una delle principali società emittenti: es. Visa, MasterCard). Non verranno pertanto accettati contanti, assegni e carte di debito (es. Visa Electron/Postepay).

Non saranno altresì accettate carte di credito intestate ad altre persone, nemmeno se accompagnate da deleghe firmate